Tematiche etico-sociali

Carabinieri Cites nella lotta contro il traffico di specie protette. AMPIA DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA – TAVOLE CALENDARIO

cites 1 copertinaPresentazione delle attività e del calendario 2017

I saloni di rappresentanza del Comando Carabinieri Unità Mobili e Specializzate “Palidoro” di Viale Tor di Quinto 119, hanno  ospitato la conferenza di presentazione delle attività condotte dal Servizio CITES, per la tutela delle specie protette e la salvaguardia della biodiversità, moderata dalla conduttrice televisiva Maria Luisa Cocozza.

Il servizio CITES , inquadrato nel Comando  Unità per la Tutela Forestale Ambientale e Agroalimentare Carabinieri (Cutfaa),   sovrintende alle attività previste dalla normativa nazionale e comunitaria di attuazione della Convenzione sul commercio internazionale di specie di fauna e flora selvatiche in pericolo di estinzione (CITES), firmata a Washington il 3 marzo 1973 e ratificata con legge n.874 del 19 dicembre 1975.

Al suo arrivo, la guardia a cavallo, ha reso gli onori all’On. Gian Luca Galletti, Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare che è stato accolto dal Gen. C.A. Antonio Ricciardi, Comandante della neo costituita Unità per la Tutela Forestale Ambientale e Agroalimentare e dall’Ing. Cesare Patrone già capo del Corpo Forestale.

Alla presenza del Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri Tullio Del Sette, ospiti i professori Maurizio Sajeva, associato di Botanica presso l’Università di Palermo, e Luigi Boitani, ordinario di Ecologia animale e Biologia della conservazione presso l’Università “La Sapienza” di Roma, e del Dott. Nino Morabito, del Comitato Scientifico di Legambiente, che hanno approfondito i temi della conservazione delle specie animali e vegetali in via di estinzione e della consapevolezza e responsabilità a loro salvaguardia.

Ha quindi preso la parola il Generale Ricciardi che ha chiesto un minuto di raccoglimento in omaggio alle vittime di Rigopiano. Subito dopo, ha salutato gli ospiti cedendo la parola al Ministro Gian Luca Galletti.

La conferenza, è stato anche lo spunto per la presentazione del sempre più  apprezzato calendario  Cites, tanto che nel 2014, in occasione del World Wildlife Day 2014, il segretario generale del Cetis di Ginevra, lo ha menzionato fra le dieci iniziative internazionali più meritevoli, le cui tavole si possono ammirare nell’ampia galleria fotografica a corredo.

{youtube}afF-3qbnGUI{/youtube}

I Carabinieri, oltre al Calendario Storico che promuove, presso istituzioni e società civile l’immagine più istituzionale dell’Arma, nel loro nuovo ruolo a tutela dell’ambiente, hanno deciso con convinzione di utilizzare un prodotto appositamente ideato per la promozione e la sensibilizzazione sull’importante tema della biodiversità  e della tutela delle specie in via di estinzione.

Al termine, il ringraziamento ed il saluto del Comandante Generale Tullio del Sette. 

Back to top button