Motori

Formula Uno : Hamilton domina il Gran Premio della Cina. Alonso terzo

Gran Premio della Cina dominato dall’inglese Lewis Hamilton.

Shanghai, 20 aprile – La quarta prova del Mondiale di Formula Uno 2014, Gran premio della Cina, si è svolta sul circuito di Shanghai dove hanno dominato le Mercedes di Hamilton e Rosberg. Terzo posto per la Ferrari di Alonso.

Lewis Hamilton è molto felice del suo terzo successo consecutivo: “Ringrazio il team, è stata una splendida gara, nel finale ho cercato di controllare le temperature e la macchina. La Mercedes era a posto, non sapevo come sarebbe andata in gara, ma le modifiche hanno funzionato al meglio. Una vittoria facile? Ho sentito molta energia qui in Cina, è una pista che adoro. Ho corso da solo e fatto solo un piccolo errore prima del mio primo pit stop, ma è andata tutto bene”.

Al secondo posto, Nico Rosberg, non si ritiene soddisfatto: “Tutto il weekend è stato molto negativo per me, molte cose sono andate storte, al prossimo GP se le cose andranno bene attaccherò duro. Il mio assetto era buono, il team ha fatto un ottimo lavoro, abbiamo la macchina migliore e recuperare posizioni è stato facile con questa vettura. Senza la telemetria non avevo informazioni e dovevo fare tutto da solo, questo non mi è piaciuto”.

Sul terzo gradino del podio Fernando Alonso che, con la sua Ferrari, è  felice: “È stato un buon weekend, abbiamo migliorato la macchina rispetto ai primi tre GP ed essere sul podio è una sorpresa, siamo sempre in lotta. Al via con Massa c’è stato un contatto duro, ho chiesto via radio al team di controllare l’auto da fuori perché non capivo se era a posto. È stato bello tornare sul podio dopo le condizioni di meteo instabili, il graining e le altre variabili. Abbiamo gestito bene la situazione e speriamo che questo podio sia una spinta per il team per migliorare e fare anche meglio nelle prossime gare. Da venerdì in poi abbiamo modificato poco l’assetto e le sensazioni erano positive. Abbiamo fatto passi avanti, ora dobbiamo restare calmi, non possiamo promettere niente per Barcellona. La difesa su Ricciardo? Se vedi una Red Bull nello specchietto pensi a Vettel, invece è Ricciardo che è andato davvero forte. È stato importante tenerlo dietro per salire sul podio: fare 3° o 4° fa una grande differenza”. A proposito di Stefano Domenicali ha dichiarato: “Io credo che c’è una continuazione del lavoro di Stefano, vedremo con Mattiacci come andrà nei prossimi mesi e i cambiamenti che vorrà fare, ma tutto quello che sarà fatto e deciso sarà per il bene della Ferrari quindi sono tutti ben accetti”.

Quarto e quinto classificato, con le Red Bull, Daniel Ricciardo, che ha fatto del tutto per togliere il podio ad Alonso, e Sebastian Vettel, campione del mondo in carica.

Ordine di arrivo:

1. L.Hamilton Mercedes Mercedes 1:35:09.751

2. N.Rosberg Mercedes Mercedes +18.945

3. F.Alonso Ferrari Ferrari +25.019

4. D.Ricciardo Red Bull Renault +27.559

5. S.Vettel Red Bull Renault +49.962

6. N.Hulkenberg Force India Mercedes +56.177

7. V.Bottas Williams Mercedes +56.703

8. K.Raikkonen Ferrari Ferrari +79.385

9. S.Perez Force India Mercedes +84.795

10. D.Kvyat Toro Rosso Renault +1 giro

Classifica piloti aggiornata:

1 Nico Rosberg  Mercedes 79

2 Lewis Hamilton  Mercedes 75

3 Fernando Alonso Ferrari 41

4 Nico Hulkenberg Force India-Mercedes 36

5 Sebastian Vettel  Red Bull Racing-Renault 33

6 Daniel Ricciardo  Red Bull Racing-Renault 24

7 Valtteri Bottas  Williams-Mercedes 24

8 Jenson Button  McLaren-Mercedes 23

9 Kevin Magnussen  McLaren-Mercedes 20

10 Sergio Perez  Force India-Mercedes 18

 

Guarda anche
Close
Back to top button