Spettacolo

Danced with Films 17 – video

dalla nostra corrispondente da Los Angeles Maristella Santambrogio

Nel mondo, alcuni  festival cinematografici aumentano di popolarità e tra questi sottolineiamo  “Dance With Films 17”.

Il Festival, che dura fino all’ 8 Giugno,  si svolge nel cuore di Hollywood  è un’occasione per i filmmakers dei film indipendenti selezionati, di essere votati dal pubblico ed avere l’attenzione dei media specialmente   all’apertura del festival. Ai selezionati, viene offerta per gli shorts la presentazione al pubblico nei cinema del Laemmle. Il film vincitore verrà programmato per una settimana all’Arena cinema di Hollywood.

Il film” Gone Doggy Gone” , per chi volesse vedere il trailer (http://www.youtube.com/watch?v=kYVed6SGWRw) in competizione al festival,  sembra fatto apposta per sottolineare la lezione di Papa Francesco che però, ad Hollywood, non è piaciuta alle mamma dei “bambini pelosi”.

Il Papa, ammonendo le coppie che si dedicano ai propri cani e gatti trattandoli come figli invece di crescere bambini , ha scatenato la furia delle mamme di queste creature, che hanno sfilato in una protesta, organizzata dai filmmakers del film, davanti al teatro Cinese. Qui alcune fotografie della protesta goo.gl/xxiyXK

La frase del Papa è stata riportata nel Time sottolineando nell’articolo “ In altre parole le energie spese per crescere gli amici pelosi sarebbe più opportuno se Fido o Fifi fossero bambini.”

Abby Harmon,  leader dei bambini pelosi nella protesta, ha rilasciato una dichiarazione in protesta. “L’altra sera il Papa ha espresso un parere che mi ha offeso molto, come madre di un bimbo peloso.  È come se avesse ammesso che i cani e gatti non hanno gli stessi diritti  dei bambini.”

Oggi i cani escono spinti dai padroni in carrozzine vestiti di tutto punto. Gli accessori per i cani e i gatti sono un business in crescita ad alto rendimento, inclusi i mangimi per cani senza glutine. Anche le coppie con “bambini pelosi” affronta il problema della custodia ed a volte si arriva al rapimento del ” bimbo peloso”. Questo atto verrà considerato criminale e punibile.

{youtube}kYVed6SGWRw{/youtube}

Back to top button