Cinema - NEWS FROM HOLLYWOOD by STELLA S.

Daniela Vega porta onore e speranza ai transgenders

cinema vega fantastic womandalla nostra corrispondente da Los Angeles, Stella S.
Il red Carpet del Golden Globe  Awards avrà l’onore d’essere attraversato da Daniela Vega, la prima transgender, eccezionale protagonista del film cileno diretto da Sebastian Lelio, “A Fantastic Woman”  nominato per il 75esimo Golden Globe Awards  per la categoria Best Motion Pictures Foreign Language.
Il film è inoltre passato alla prima selezione dell’Academy Awards per la categoria Film in lingua straniera e questi  sono i nove prescelti in ordine alfabetico:
Cile, “A Fantastic Woman,” Sebastián Lelio, regista;
Germania, “In the Fade,” Fatih Akin, regista;
Israele, “Foxtrot,” Samuel Maoz, regista;
Libano, “The Insult,” Ziad Doueiri, regista;
Russia, “Loveless,” Andrey Zvyagintsev, regista;
Senegal, “Félicité,” Alain Gomis, regista;
Sud Africa, “The Wound,” John Trengove, regista;
Svezia, “The Square,” Ruben Östlund, regista.
Ungheria, “On Body and Soul,” Ildikó Enyedi, regista;
 
Le nominations definitive dell’Academy Awards, al suo 90esimo anno, verranno presentate il 23 gennaio 2018. Se passerà l’ultima selezione, il film “A Fantastic Woman” offrirà l’occasione a Daniela Vega d’essere, anche per questo importante Awards, la prima attrice protagonista  transgender  a calcare il red carpet dell’Academy Awards.
Il film scelto per rappresentare l’Italia agli Oscars, “A Ciambra” diretto da Jonas Carpignano,  non ha superato la selezione dell’Academy, oggi sempre più competitiva per la partecipazione di film provenienti da ogni parte del globo.
Tags
Close