Cinema - NEWS FROM HOLLYWOOD by STELLA S.

Doppio lutto a Hollywood

reynolds fisherdalla nostra corrispondente da Los Angeles Stella S.
Los Angeles, 30 dicembre 2016 – Carrie Fisher e Debbie Reynolds sono entrambe decedute a distanza di 24 ore  una dall’altra tanto era il legame che univa  madre e figlia. Debbie ha detto ai parenti “Voglio raggiungere Carrie” e così è stato.  Non ha resistito alla mancanza della figlia deceduta il giorno prima per un attacco cardiaco.
Debbie Reynolds era un’icona in Hollywood, non solo attrice, autrice, produttrice  ma anche businesswoman. Infatti, aveva collezionato moltissimi oggetti di scena e abiti  di molte attrici,  incluso il famoso vestito bianco indossato da Marylin Monroe nel film “The Seven Year Itch” (1955 – “Quando la moglie è in Vacanza”) venduto per 4.6 milioni di dollari nel  2011.
I mariti hanno creato all’attrice grossi problemi finanziari che l’hanno costretta a rimboccarsi le maniche per pagare i debiti. Harry Karl, ricco proprietario di una catena di negozi di scarpe, essendo un giocatore, dissipò anche i guadagni di Debbie e Carrrie non  lo aveva mai potuto accettare.
Debbie Reynolds era nata a El Paso, Texas. Con la famiglia trasferitasi a Burbank, Los Angeles, aveva iniziato giovanissima la scalata al successo. Nominata “Miss Burbank” iniziò a lavorare in film musicali, nel 1950 per la sua interpretazione in “Three Little Words”, venne nominata per un Golden Globe e il grande successo arrivò con il film “Singin’ in the Rain”.
La sua carriera non ha mai avuto momenti  di sosta. Nel 2016, ha lavorato per il documentario “Bright Lights: Starring Carrie Fisher and Debbie Reynolds”, presentato a Cannes nel maggio scorso, dove si racconta la relazione speciale tra madre e figlia. Carrie Fisher, attrice, scrittrice (i suoi libri hanno ottenuto un notevole successo), è stata anche produttrice. La ricordiamo nel personaggio della Principessa Leila nella serie di Star Wars, ma la sua cerriera include una lunga lista di partecipazioni in film di successo tra cui ”Shampoo”, “The Blues Brothers”, “ Hannah and Her Sisters”, Hollywood vice Squad” e “ When Harry Met Sally”.
Il disturbo bipolare e l’uso delle droghe, hanno condizionato la vita di Carrie e senz’altro portato sofferenza in quella della madre. Vivevano vicine. Carrie durante la parte finale del volo Londra-Los Angeles per  un attacco cardiaco è stata ricoverata all’UCLA Medical Center di Los Angeles ma  è deceduta il 27 dicembre, a 60 anni. Il destino non le ha volute nello stesso ospedale. Debbie Raynolds colpita da un ictus è mancata  a 84 anni al Cedars-Sinai Medical Center di  Los Angeles.
Il figlio Tod e la nipote Billie Lourd, attrice, erediteranno lui metà della villa madre mentre Billie l’altra metà e quella di Carrie.
Tags
Close