Cinema - NEWS FROM HOLLYWOOD by STELLA S.

Equalizer 2

dalla nostra corrispondente da Locarno, Stella S.

Locarno, 31 agosto 2018 – Denzel Washington nuovamente sulle orme di Charles Bronson  in “Equalizer 2“. È la prima volta per Washington reinterpretare un personaggio in una sequel ma essendo la sua quarta collaborazione con il regista Antoine Fuqua  e per la  profonda stima,  non ha esitato ad accettare  di  calarsi ancora nei panni di Robetr McCall, in “Equalizer 2“.

cinema-Antoine_Fuqua
cinema-Antoine_Fuqua

Come ha spiegato Antoine Fuqua,  durante la conferenza stampa al Locarno Festival, il suo incontro con Washington è avvenuto frequentando la stessa chiesa, cioè prima l’amicizia e di conseguenza  i progetti sviluppati insieme dei quali  il film “Traning Day” ha fatto vincere a Washington un ‘Academy Award’.

Fuqua  ha spiegato inoltre le difficoltà superate durante le scene dell’uragano dove l’acqua arrivava dal cielo e dal mare, che forse sono state quelle meno apprezzate da Denzel. Washington ha saputo rendere in modo impeccabile il personaggio di Mc Call al quale non mancano delle capacità sensoriali e fisiche che lo distinguono dal personaggio del  giustiziere Charles Bronson.

McCall dopo il suo ritiro dalla Marina Americana e dalla Defense Intelligence Agency, lavora come autista Uber  e non ha remore nell’essere pronto a difendere chi è in difficoltà, dimostrandosi capace d’affrontare qualsiasi pericolo. Inoltre  si presta ad aiutare  il giovane Miles Whittaker (Ashton Sanders), coinvolto in amicizie poco raccomandabili , offrendogli  la possibilità d’esprimere le proprie doti artistiche iniziando a ripristinare il muro della palazzina, dove entrambi vivono, sporcato da vandali.

Per Miles è un passo avanti  nel sentirsi apprezzato e spronato a migliorarsi e decide d’aggiustare  anche il muro dell’appartamento di McCall. Ma durante il  lavoro, diventerà ostaggio dei nemici di McCall, il quale sta inseguendo gli assassini dell’amica Susan Plummer (Melissa Leo), uccisa mentre investigava con Dave York (Pedro Pascal)  sulla morte-suicidio di un agente e sua moglie. Gli indizi lo porteranno a sospettare  Dave York quale mandante.

“Equalizer 2″, distribuito dalla Sony Pictures, ha ottenuto un successo d’incassi  nonostante qualche critica negativa riguardo alla storia  e superando di gran lunga il film  precedente” Equalizer” del 2014 basato su una serie televisiva. Questo fa pensare alla continuazione della sequel. Bill Pulmann è nel cast del film nella parte del marito di Susan Plummer.

official trailer versione italiana:

official trailer https://www.youtube.com/watch?v=EiaVnU18pcs

Tags
Close