Politica

AUTORETE DI FRANCESCHINI

E continuano le bugie!

 

 Nel suo intervento a Roma, al teatro 5 di Cinecittà, Dario Franceschini rivolgendosi “al suo partito vero, di popolo”, ha detto “Io sfiderò Berlusconi sulla serietà perchè il primo atto serio di un uomo politico è non imbrogliare gli elettori. Per questo non mi candiderò alle Europee come invece farà Berlusconi in tutte e cinque le circoscrizioni, da capolista”.

Leggendo la biografia di Franceschini, disponibile a tutti su internet, è riportato: “Alle elezioni politiche del 2006 è capolista dell’Ulivo nella circoscrizione Lombardia II e candidato in Emilia-Romagna, per la quale opta.”

Questo fa presumere che anch’egli allora, ha imbrogliato. O forse no, perché nella democrazia della sinistra, solo gli altri imbrogliano e sono fascisti.

Non è che forse Franceschini non si candiderà perché ha la certezza di subire una grande sonora sconfitta, che lo costringerebbe a doversi dimettere per dimostrare di “essere un serio uomo politico?”

Ancora un’altra autorete della sinistra becera!

 

 

{com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}remote}{com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}{com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}https://www.youtube.com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}remote}
Close