Poesia

Cerco di sorvolare il cielo

tomasino cerco di sorvolare il cielo 22 08 16

Cerco di sorvolare il cielo
Aspetto di ascoltare la tua voce,
quel suono che ascende 
carezzevole sulle mie carni 
e sui miei occhi chiusi. 
Qui vivo l’agonia dell’assenza,
l’attesa del ritorno, 
e le riflessioni che vanno via
come foglie secche nel soffio di vento. 
Ardi nel petto, una fiamma viva 
e scambi la tua anima con la mia,
come un’onda che s’infrange,
s’abbandona ed entra in ogni fibra.
Ne assaporo il mistero.
E nelle notti sotto la Luna
senza di te, 
il mondo sembra capovolto 
e cerco di sorvolare il cielo
fino a raggiungerti.

©GabriellaTomasino©

Tags

Guarda anche

Close
Close