Poesia

Lungo la strada

tomasino lungo la strada 07.02.2017

Lungo la strada 

Ho cercato di fermare 
il tempo della notte, 
dove le stelle erano buie
e il fumo nero copriva le anime,
il dolore, l’eco dei lamenti,
l’inerzia dei passi e dei pensieri,
lungo la strada. 

Ho la mano sul cuore,
tra le dita la corona del rosario,
prego il cielo. 
Si sono lacerati in un attimo 
tutti i sogni del mattino. 
Non ho voce né lacrime. 
Silenzio, sgomento. 

Conto la vita ora, 
dopo aver visto la morte. 

© GabriellaTomasino ©
(Foto dal web)

Tags

Guarda anche

Close
Close