Poesia

La memoria d’amore

 

La memoria d’amore

La memoria d’amore
è un canto remoto 
che sale nel cuore.

Parole giuste e sbagliate,
ardono su un fuoco 
che non si spegne. 

È un vuoto che si offre,
al ricordo d’un abbraccio 
sospeso nelle ossa…

Lo sguardo di stelle 
ripensa ai baci,
alle mani, alle carezze…

Con la bocca 
impastata del giorno,
la nostalgia traccia
la scia sulla pelle, 
tra le ombre 
e ci si arrende alla notte.

Strascichi di tempo vanno,
nella voce del silenzio…

DirittiRiservati

Tags

Guarda anche

Close
Close