Cronaca

Truffe sui diamanti: come evitarle

Investimenti con l'acquisto di diamanti

Roma, 04 marzo 2019 – Decine di migliaia di persone sono state truffate acquistando diamanti come forma d’investimento.
Come è possibile evitare di essere vittima di truffe sui diamanti?
Innanzitutto bisogna capire che i diamanti sono delle splendide pietre preziose, meravigliose oggetti e quindi non strumenti specifici per investire.
Infatti acquistando diamanti si paga l’IVA, mentre per gli investimenti in azioni, obbligazioni e oro da investimento, non si paga.
Comprare diamanti è più simile all’acquisto di orologi preziosi, quadri, auto d’epoca e altri oggetti da collezione.
La prima cosa da capire è che stai acquistando degli oggetti rari e bellissimi e come tali dovrebbero essere considerati. Fantastici per poter adornare gioielli come anelli, orecchini o catenine.
Come tutte le cose hanno dei vantaggi e degli svantaggi. Quindi dovresti valutare se fanno al caso tuo.
Per farlo dovresti recarti da qualche negozio specializzato ed evitare gli intermediari, altrimenti dovrai pagare più aziende o persone.
Compra i tuoi diamanti perché li vuoi in gioielli. In questo modo fin dal primo giorno li starai utilizzando senza sperare nel futuro.
Assicurati che chi fa la vendita faccia anche il riacquisto, sappi che moltissimi negozi li vendono, ma pochissimi li riacquistano.
Se proprio vuoi investire in diamanti, fatti spiegare bene i vari svantaggi e vantaggi. Crea una strategia nel comprarli, detenerli e quando venderli. Fatti aiutare dal venditore, dal quale, se non ti parla degli svantaggi, scappa a gambe levate.
Quando compri, devi avere la proprietà fisica dei diamanti, sia che tu li tenga a casa o in cassetta di sicurezza.
Purtroppo moltissime persone hanno comprato sulla carta e lasciato i diamanti in custodia ad aziende che poi non erano in grado di consegnarli.
Non fare acquisti o investimenti alla leggera, approfondisci e salverai il tuo portafoglio.

Tags
Close