Cronaca

Litiga con il datore di lavoro ed il commercialista e gli spara

Castiglione d’Adda (LO), 17/03/2014 – Oggi pomeriggio, un 57enne operaio di una ditta di forniture elettroniche, si è presentato dal suo datore di lavoro litigando animatamente con per il ritardato pagamento dello stipendio. Al diverbio, era presente anche il ragioniere della società.

Al culmine della discussione, l’operaio ha estratto una pistola ed ha fatto fuoco tre volte contro i due, attingendoli alle gambe.

Mentre i feriti venivano fatti accompagnare all’ospedale di Lodi, ove si trovano ricoverati, l’operaio, con la pistola alla cintola, si allontanava a piedi  ma veniva subito rintracciato dai Carabinieri  che procedevano al suo arresto, con l’accusa di duplice tentato omicidio, procedendo al sequestro della pistola, risultata essere una cal. 22.

Al termine degli atti, l’uomo è stato associato nel carcere di Lodi e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Back to top button