Cronaca

Anziana uccisa a Mestre. L’assassino, nipote, aveva già ucciso

cc mestreAbitava nel palazzo. Uccisa con una motosega

Venezia, 16 gennaio  – Erano stati i condomini a lanciare l’allarme alle Forze dell’Ordine, nel vedere l’uomo, un 68enne, aggirarsi per le scale con attrezzi sporchi di sangue.

L’individuo aveva ucciso l’anziana zia in un raptus, colpendola ripetutamente con una motosega ed asserragliandosi poi in casa, aprendo dopo alcune ore senza opporre resistenza.

L’omicida aveva già ucciso circa 40 anni fa, nel veneziano, ed era in cura ai servizi sociali.

Tags
Close