Cronaca

Flash – Operazione “Aste Ok”. Duro colpo al “Clan Partenio”. 14 misure coercitive

Sequestro preventivo finalizzato alla confisca di beni del valore di circa 4 milioni di euro

Roma, 09 novembre 2020 – È scattata all’alba l’operazione “Aste Ok” che vede impegnati circa 150 militari dei Comandi Provinciali dei Carabinieri di Avellino e della Guardia di Finanza di Napoli.

A coordinarli, la Direzione Distrettuale Antimafia e Antiterrorismo partenopea.

I Militari stanno eseguendo, tra le province di Avellino e Roma, 14 misure coercitive.

Eseguite anche perquisizioni e il sequestro preventivo finalizzato alla confisca di beni, del valore di circa 4 milioni di euro.

L’operazione colpisce i membri di spicco del “Nuovo Clan Partenio” e imprenditori e professionisti legati all’organizzazione camorristica.

Back to top button