Cronaca

Per consumare un furto in un bar, provocano l’esplosione. Tre i feriti

Evacuate 12 famiglie

Roma, 27 luglio – Questa notte, un’esplosione in un bar di via Tuscolana, ha provocato il crollo del solaio con il ferimento di tre persone.

Immediato l’intervento di ben 5 squadre di Vigili del Fuoco che hanno  soccorso gli abitanti dell’immobile ed hanno dichiarato inagibile lo stabile, disponendo l’evacuazione delle 12 famiglie  che lo abitano.

I tre feriti, trasportati nella notte in ospedale, non sono in pericolo di vita. La più grave è una ragazza ucraina di 22 anni,  ricoverata al San Giovanni,  che ha riportato vari traumi sul volto e sul corpo, ma è cosciente.


Nel corso del sopralluogo, gli uomini del Commissariato Appio hanno trovato due slot machine svuotate e i lucchetti delle serrande segati. Tra le ipotesi,  quella più probabile è che i ladri abbiano utilizzato una miscela per aprire le macchinette e  poi le fiamme, forse per danneggiare il locale dopo il furto.

Il titolare del bar, sentito dagli investigatori della Squadra Mobile, ha dichiarato di non aver ricevuto minacce.

 

Back to top button