Cronaca

Evacuati a mezzo elicottero i passeggeri della nave russa

Antartide, 2 gennaio – Sono iniziate le operazioni di evacuazione dei 52 passeggeri della nave russa Akademik Shokalskiy rimasta bloccata tra i ghiacciai dell’Antartide dalla vigilia di Natale.

Dopo i vari tentativi falliti da parte di navi rompighiaccio, un elicottero cinese decollato dalla nave Xue Long, è riuscito a prelevare le prime 12 persone dalla nave intrappolata nel ghiaccio.

Per completare le operazioni di recupero, sono previsti altri sei viaggi che impegneranno i soccorritori per diverse ore.

A bordo della nave Akademik Shokalskiy rimarranno, però, i 22 membri dell’equipaggio per mantenerla operativa fino all’apertura del ghiaccio.

Back to top button