Cronaca

Flash – L’Italia al contrario! Due pregiudicati tentano rapina, commerciante reagisce e li uccide, la moglie del rapinatore “deve pagare!”

ercolano rapina morti pregiudicatiEntrambi napoletani e cinquantenni

Napoli 07 ottobre – A Ercolano (Napoli), un commerciante di preziosi, dopo aver fatto un prelievo in banca, è stato avvicinato da un uomo con volto scoperto, che ha tentato di rapinarlo mentre il complice era in attesa alla guida di un motorino.

Il commerciante ha reagito estraendo la pistola, regolarmente detenuta,  facendo fuoco, colpendoli entrambi.

I corpi sono stati trovati a distanza di una ventina di metri uno dall’altro. 

I due rapinatori uccisi, Bruno Petrone, di 53 anni e Luigi Tedeschi, di 51 anni, entrambi napoletani, avevano precedenti penali.

La Dia sta interrogando il commerciante.

La moglie di una delle vittime, arrivata sul luogo dell’evento, si è lanciata in invettive, gridando :”Ha sbagliato anche lui e deve pagare”.

Come dire: avrebbe dovuto essere ben felice di essere rapinato e rovinato ma anche con il dovere di ringraziare sentitamente!

Back to top button