Roma

Roma: Esplosione in una galleria di servizi. Tre operai feriti, uno gravissimo

È accaduto in piazzale Durant, in zona Monteverde.

Roma, 21 agosto – Erano le 8.15 di questa mattina quando in piazzale Dunant, in zona Gianicolense, tre operai, dipendenti di una ditta che opera per conto dell’ Acea, dopo essersi calati in una galleria di servizi a 4-5 metri di profondità per effettuare dei lavori idraulici, sono stati travolti da una esplosione e da una fiammata.

Immediato l’intervento del 118, dei Vigili del Fuoco e dei Carabinieri che traevano in salvo i tre uomini. Due dei tre feriti venivano trasportati al San Camillo e giudicati guaribili in pochi giorni per ustioni di primo grado, mentre il terzo, un uomo di origine polacca, veniva ricoverato al Sant’Eugenio per ustioni di terzo grado sul 70% del corpo, versando in pericolo di vita.

Da una prima ricostruzione dei fatti sembrerebbe che nel tunnel la rottura di una lampada avrebbe innescato la deflagrazione di una “sacca di gas”. Dichiarazioni rese sul posto dai residenti hanno evidenziato che spesso, lungo la strada, si sentiva un forte odore di gas e che, nonostante le numerose riparazioni effettuate, la dispersione non era mai stata eliminata completamente. Sembrerebbe che l’ultima segnalazione risalga ad un anno fa ma la puzza continuava ad esserci ed anche di frequente.

La vicenda, ha richiamato alla mente la tragedia del 27.11.2001, di via Ventotene, dove esplose un palazzo per una fuga di gas, segnalata da più giorni, ma non scoperta fintanto che ci fu l’esplosione con la morte di 8 persone e decine di feriti.

La Procura ha aperto un’inchiesta.

 

 

 

Back to top button