Estero

Ennesima minaccia dell’Isis all’Italia con scene da ‘Il leone del deserto’

Isis bandiera leone deserto“Non ci fermeremo finché la bandiera non sventolerà su Costantinopoli (Istanbul) e Roma”

Roma, 23 gennaio – Utilizzando alcune sequenze del film “Il leone del deserto” girato nel 1981, prodotto da  Muammar Gheddafi e censurato in Italia per oltre 20 anni, l’Isis  fa pervenire l’ultima minaccia all’Italia: “Non ci fermeremo finché la bandiera non sventolerà su Costantinopoli (Istanbul) e Roma”.  È questo un brano dell’audio che accompagna l’ultimo video di minacce dello Stato islamico. Lo riporta il Daily Mail. 

Back to top button