Estero

Flash – E sui suoi social, l’Isis indica l’Italia come prossimo obiettivo

isis califfoLa notizia viene dal Site, l’agenzia che monitora l’estremismo islamico

Roma, 19 agosto 2017 – Secondo quanto  riferisce il Site (Search for International Terrorist Entities), il gruppo fondato da Rita Katz che si occupa di monitorare l’estremismo islamico sul web, un canale della piattaforma Telegram legato all’Isis,  indica l’Italia come prossimo obiettivo.

Ovviamente, pur senza allarmismo, l’Italia dalle porte aperte e che quindi non costituisce pericolo per i terroristi, eleverà la soglia  di allerta  da parte delle Forze dell’Ordine anche se la minaccia  potrebbe essere un diversivo per far abbassare i livelli di guardia alle altre nazioni dalle porte semichiuse.

Back to top button