Cronaca

Catania – Duro colpo a clan Nizza. 35 persone arrestate

cc autoradio retata3Catania, 6 luglio – Giornata buia, nonostante il forte  sole, per il clan Nizza. Da stamane, sono oltre 300 i Carabinieri del Comando Provinciale di Catania impegnati nel popoloso rione di Librino, considerato il più redditizio ‘supermarket’ della droga in città, nell’esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal  Gip, su richiesta della Dda della locale Procura, nei confronti di 35 indagati ritenuti appartenenti al clan Nizza, alleato della ‘famiglia’ Santapaola. I reati ipotizzati a vario titolo sono associazione mafiosa, detenzione di armi e traffico di stupefacenti.

Il gruppo criminale, tra i più agguerriti ed organizzati del panorama criminale catanese, è capeggiato da Andrea Nizza, irreperibile dal dicembre 2014 ed inserito nella lista dei “latitanti più pericolosi” del ministero dell’Interno.
I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Catania, nel corso delle indagini svolte dal 2014 al 2016, hanno  sequestrato un arsenale costituito da oltre 50 armi, tra pistole, fucili e mitragliatrici, ricostruendo  le dinamiche interne al gruppo mafioso.

Back to top button