Cronaca

Aveva litigato con il compagno ma nella borsa portava la droga

HashishRoma – Ieri notte, gli abitanti di via Gennaro Pasquariello si sono allarmati per le urla provenienti dalla strada dove stava litigando una coppia. Preoccupati per la donna,  hanno chiamato il “113”.

Immediato l’arrivo di due equipaggi della Polizia, uno del Reparto Volanti e l’altro del Commissariato Fidene – Serpentara, diretto dal Dott. Francesco Maria Bova, che trovano sul posto solamente la donna. Sentita dagli agenti, la 37enne ha riferito che poco prima aveva avuto un’accesa discussione con il suo compagno ma che poi tutto si era concluso senza conseguenze. Il nervosismo mostrato dalla donna e il forte stato di agitazione hanno però insospettito i poliziotti, che a quel punto hanno chiesto alla signora se avesse assunto sostanze stupefacenti o se ne fosse in possesso. Dopo un debole tentativo di eludere i dubbi dei poliziotti, la donna ha consegnato spontaneamente agli agenti alcuni grammi di hashish che teneva nascosti all’interno di una busta, prelevata dal reggiseno, ed altri 70 grammi circa della stessa sostanza, che aveva nella borsetta. Per A.S., pertanto, è scattata la perquisizione presso l’abitazione e la cantina di pertinenza, all’interno della quale gli investigatori hanno rinvenuto e sequestrato 6 panetti già confezionati di analoga sostanza, per un peso di circa 600 grammi. Accompagnata in Commissariato, al termine degli accertamenti la donna è stata arrestata per rispondere del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Tags
Close