Cronaca

Per recuperare un credito, lo minacciano. Sette i bangladesi arrestati

Roma, 28 dicembre – Ieri sera, erano numerose le telefonate giunte al “112” per segnalare che da un appartamento di via ..

..Giovanni Tagliere, nel quartiere Rebibbia, si sentivano provenire grida di cittadini stranieri.

Immediatamente la Centrale Operativa inviava sul posto alcune autoradio del Nucleo Radiomobile Carabinieri. Giunti sul posto,  i militari dell’Arma si trovavano di fronte numerosi cittadini del Bangladesh, che discutevano concitatamente.

Dopo aver riportato alla calma la situazione, i Carabinieri accertavano che, in 7, avevano aggredito  e minacciato un loro connazionale, 30enne, per farsi consegnare la somma di 500 euro quale saldo di un debito contratto, tempo addietro, con alcuni di loro.

Tenuto conto delle modalità, i 7 aggressori venivano  arrestati con l’accusa di “tentata estorsione in concorso”  e associati  nel carcere di Regina Coeli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Back to top button