Cronaca

Comune Foggia: 13 arresti per assenteismo

cc retata4Altri sette interdetti

Foggia, 9 maggio  – Presenza garantita anche durante l’assenza. Questo l’accordo fra 20 dipendenti del Comune di Foggia dove uno timbrava il cartellino marcatempo per tutti. Ma siccome il pesce puzza dalla testa, fra i 20, c’è anche un dirigente.

I Carabinieri del Comando Provinciale di Foggia, in un’indagine dei primi mesi del 2015,  hanno filmato e documentato (ormai non basta più la parola dell’operatore di Polizia perchè senza il filmato non si può più provare nulla…!) l’assenteismo nel comune di Foggia dove i dipendenti, a turno, marcavano i badge di colleghi assenti, arrivando a farlo anche per una decina di persone contemporaneamente.

Il Giudice del Tribunale di Foggia, accogliendo la richiesta della Procura della Repubblica che ha condiviso l’attività investigativa e documentale, ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare con l’accusa di “Truffa ed altro”, nei riguardi di 20 persone. Il provvedimento, eseguito stamattina dai Carabinieri, riguarda 13 dipendenti posti agli arresti domiciliari mentre per 7 è stata disposta  la misura interdittiva consistente nella sospensione dall’esercizio dei pubblici uffici.

Back to top button