Cronaca

Bloccano la scala mobile della metropolitana per derubare i passeggeri

MetropolitanaRoma – La nuova tecnica adottata da borseggiatori romeni alla stazione “Spagna” della linea metropolitana “A”, è stata però scoperta dalle guardie giurate addette alla vigilanza che, in collaborazione con i Carabinieri, ne hanno arrestati quattro.

I malviventi,  si disponevano lungo le scale mobili della stazione metropolitana ed osservavano i passeggeri in transito. Individuate le vittime di turno, mediante il cellulare, avvisavano il complice che, senza farsi notare, azionava pulsante di emergenza, provocando così il blocco improvviso  della scala. Approfittando della confusione provocata dal fermo improvviso, i borseggiatori entravano in azione derubando le vittime predestinate. Gli addetti alla sorveglianza, però, avevano notato la manovra e chiamato prontamente i Carabinieri della stazione Madonna del Riposo che, prontamente intervenuti, riuscivano a bloccare i quattro ladri, tutti di nazionalità romena ed età compresa tra 20 e 23 anni, trovandoli ancora in possesso di tre portafogli. Accompagnati in Caserma, i borseggiatori sono stati arrestati e trattenuti in attesa del processo con rito direttissimo mentre i portafogli rubati sono stati sequestrati in attesa di rintracciare i derubati che, ignari, hanno proseguito il loro viaggio sulla metropolitana.

Back to top button