Rugby

Rugby Six Nations. Terzo turno. Italia-Irlanda allo Stadio Olimpico

L’Italia chiude il primo tempo in vantaggio per 16-12. Alla fine cede all ‘Irlanda per 26-16

Roma, 24 febbraio 2019 – L’Italia affronta i più quotati irlandesi con il piglio giusto e dopo aver incassato la meta di Roux al 11’, serra le fila e gioca per mezz’ora da grande squadra. Le mete di Padovani e Morisi portano gli azzurri sul 16-12 anche grazie a due piazzati di Allan.
L’Italia rientra in campo per non subire ma l’Irlanda prima con Earls e poi Murray mettono sul tabellone 14 punti che alla fine risulteranno determinanti.
Tra due settimane è il turno dell’inghilterra.

Roma, “Stadio Olimpico” – domenica 24 febbraio 2019
Guinness Sei Nazioni 2019, diretta su DMAX dalle 15.20
Italia v Irlanda 16-26 (16-12)
Marcatori: p.t. 11’ m. Roux tr Sexton (0-7), 20’ cp Allan (3-7), 21’ m. Stockdale tr Sexton (3-12), 25’ cp Allan (6-12), 32’ m. Padovani (11-12), 38’ m. Morisi (16-12); s.t. 50’ m. Earls tr Murray (16-19), 66’ m. Murray tr Murray (16-26)
Italia: Hayward; Padovani, Morisi, Campagnaro (72’ Castello), Esposito; Allan (74’ McKinley), Tebaldi; Steyn, Mbandà (43’ Zanni), Tuivaiti (51’ Sisi); Budd, Ruzza; Ferrari (51’ Pasquali), Ghiraldini (cap), Lovotti (60’ Traore’). All. O’Shea
Irlanda: Kearney; Earls, Farrell, Aki (12’ Conway), Stockdale; Sexton (cap) (77’ Carty), Murray (71’ Cooney); Murphy, O’Brein (58’ Van Der Flier), O’Mahony; Roux (58’ Henderson), Dillane (31’-38’ Henderson); Furlong (62’ Ryan), Cronin (47’-74’ Scannel), Kilcoyne (62’ McGrath). All. Schmidt
Arb. Glen Jackson (NZL), AA1 Barnes (ENG), AA2 Dickson (ENG), TMO: Hughes (ENG)
Cartellini: —
Calciatori: Sexton (Irlanda) 1/2, Allan (Italia) 2/5, Murray (Irlanda) 2/2, McKinley (Italia) 0/1
Note: Giornata soleggiata. Spettatori: 49720
Punti conquistati in classifica: Italia 0 – Irlanda 5
Man of the Match: Peter O’Mahony (Irlanda)

Back to top button