Rugby

RBS 6 Nazioni 2015 – Rugby. Castrogiovanni non convocato

castrogiovanniPer le ultime 2 partite del 6 Nazioni contro Francia e Galles, per scelta tecnica, il Ct esclude l’uomo-simbolo della nazionale.

Roma, 3 marzo – Il Ct della nazionale Brunel ha deciso: tra i suoi 30 convocati per le ultime 2 partite del 6 Nazioni (a Roma il 15 marzo contro la Francia e il 21, sempre all’Olimpico, con il Galles) non ci sarà Martin Castrogiovanni, la cui esclusione è dovuta non più alle conseguenze dei morsi di un cane (incidente occorsogli prima di Scozia-Italia) ma per scelta tecnica. Brunel infatti, in questo momento nel settore dei piloni gli preferisce Aguero, Chistolini, De Marchi e Cittadini, che hanno fornito un ottimo rendimento.

Le altre novità sono i ritorni nel gruppo azzurro di Andrea Masi, che torna dopo aver saltato per una profonda ferita lacero-contusa al polpaccio la trasferta scozzese e di Quintin Geldenhuys, recuperato dalla lesione al collaterale mediale riportata in preparazione al torneo e quindi a disposizione di Brunel per la prima volta dall’inizio del 6 Nazioni.

Questi i 30 convocati azzurri, che si riuniranno a Roma, al centro ‘Giulio Onesti’, da domenica sera: Aguero, Chistolini, Cittadini, De Marchi, Ghiraldini, Manici, Biagi, Furno, Fuser, Geldenhuys, Barbieri, Mauro Bergamasco, Minto, Favaro, Parisse, Vunisa, Gori, Palazzani, Viola, Allan, Haimona, Bacchin, Bisegni, Masi, McLean, Morisi, Ragusi, Sarto, Venditti, Visentin.

Tags
Close