Calcio

Serie A, 23° giornata – Vincono tutte le BIG! CLASSIFICA

calcio napoli gol lazioRoma, 3 febbraio  – Quasi una giornata interlocutoria la ventitreesima del massimo Campionato di calcio di serie A con la vittoria di tutte le BIG, ossia le prime sei della classe.

Continua la marcia della Juventus che vince per 1-0 sul Genoa, autorete di De Maio su penetrazione di Cuadrado, arrivando alla tredicesima vittoria consecutiva imitata dal Napoli, al settimo successo di seguito, che regola in trasferta la Lazio per 0-2 con reti di Higuain e Callejon.

I Campioni hanno innestato il pilota automatico facendo a meno di assenze importanti come Chiellini, Kedira e Mandzukic a cui si è aggiunta l’uscita di Caceres, durante l’incontro, per distorsione alla caviglia; l’unico motivo di arrabbiatura per Allegri è rappresentato dalla stupida espulsione di Zaza nel finale per una brutta entrata su Izzo.

All’Olimpico di Roma l’attuale capolista fa capire perché è in testa alla classifica giocando una gara tatticamente perfetta, senza sbavature con movimenti studiati ed applicati con assoluta dedizione dagli atleti magistralmente addestrati dal tecnico Sarri.

Dal 24’ al 27’ i partenopei chiudono la partita col 23° goal di Higuain su altrettante partite, seguito poi dal raddoppio di Callejon; le due reti, quasi in copia fotostatica, vengono siglate su penetrazioni e tagli perpetrati ai danni di una retroguardia, quella laziale, presa d’infilata in maniera quasi irridente.

Alla fine della fiera,  la Lazio ha avuto pure qualche occasione ma si è trattato più di situazioni estemporanee che di un vero gioco costruito. Dobbiamo dire per onestà di critica che i biancocelesti avevano ben nove titolari assenti a cui si è aggiunta l’uscita di Candreva a metà primo tempo per un problema muscolare.

Quest’anno per i laziali il refrain è sempre il vorrei ma non posso, però ci avevano detto la scorsa estate che era una squadra difficilmente migliorabile…..

Ventuno le reti totali di questa giornata, comprese le due di ieri sera della Roma, con vittorie del Frosinone sul Bologna, 1.0 rigore di Dionisi, della Fiorentina sul Carpi, 2-1 Borja Valero, Lasagna e Zarate nel recupero, dell’Inter sul Chievo, Icardi, del Milan a Palermo, 0-2 Bacca e Niang su rigore, del Verona sull’Atalanta, 2-1 Siligardi, Conti e Pazzini, alla prima vittoria in Campionato.

A completare la giornata i due pareggi di Empoli-Udinese, 1-1 Zapata e pareggio di Pucciarelli nel finale, e Sampdoria-Torino, 2-2 doppio Belotti, Muriel e Soriano.

Ecco la classifica aggiornata:

Napoli, 53; Juventus, 51; Fiorentina, 45; Inter, 44; Roma, 41; Milan, 39; Sassuolo ed Empoli, 33; Lazio, 32; Bologna, 29; Torino, 28; Chievo ed Atalanta, 27; Udinese, 26; Palermo, 25; Genoa e Sampdoria, 24; Frosinone e Carpi, 19; Verona, 14.

Tags
Back to top button
Close