Sport

ROMA. CONVEGNO SULLA MEDICINA DELLO SPORT A VILLA TIBERIA

 

Alle 15,30 del 22 maggio,  si svolgerà a Roma, via Mario Rapisardi nr.27, tel.06/820901, presso la sala convegni della Casa di Cura “Villa Tiberia”, un convegno su “Attualità in Medicina dello Sport” organizzato dal Comm. Antonio Foligno e dal Dr. Andrea Spampinato.


I temi trattati riguarderanno le problematiche cardiologiche nell’atleta, che differiscono secondo l’età.

Infatti, per i giovani al dì sotto dei 30 anni, si dovranno ricercare patologie cardiache congenite a volte molto pericolose quali la cardiomiopatia ipertrofica e la displasia aritmogena del ventricolo destro che possono decorrere asintomatiche ma potenzialmente fortemente a rischio di sviluppare aritmie maligne.

Sopra i 30 anni, specialmente per gli atleti di sesso maschile, la fa da padrona la cardiopatia ischemica cioè specie nei soggetti a rischio di un infarto durante sforzo intenso.

Il relatore sarà il Dr. A. Spampinato di Villa Tiberia Cardiologo e medico dello sport.

Una seconda relazione, affidata al Dr. T. Sanna   cardiologo ricercatore presso il policlinico Gemelli, riguarderà la sincope negli atleti durante attività agonistica, tema molto interessante perchè investe problematiche di tipo psicologiche e situazionali, a volte per ipervagotonia,che possono essere evitate con accorgimenti di trainig o evitando semplicemente un arresto brusco dello sforzo dopo intensa attività sportiva; chiaramente con un occhio discriminante a pericolose cause organiche cardiovascolari che richiedono la non idoneità dell’atleta ed una terapia mirata.
 
Una terza relazione riguarderà  l’idoneità non agonistica certificata dai medici di famiglia argomento di estremo interesse trattato dal Dr. A. Nobile medico di medicina generale responsabile Regionale dei medici di base, esporrà le patologie più varie per una vasta popolazione di persone che si accingono ad effettuare attività ginnico-sportiva di vario grado e di varie fasce di età; oggi questo tipo di certificazione rappresenta l’unico screening dopo l’abolizione della visita di leva, almeno per quanto riguarda i maschi .
 
Si terrà, inoltre, una speciale relazione sul doping, tematica di estrema importanza ed attualità per il presidente Antonio Foligno. La clinica dispone di un laboratorio analisi molto attrezzato con potenzialità nello specifico settore delle sostanze dopanti, molto rilevante anche perchè “Villa Tiberia” si propone come promotore di una scuola giovanile di ciclismo, e tutti sappiamo cosa vuol dire doping in tale disciplina sportiva..
 
Sarà tenuta infine una lettura magistrale dal direttore della scuola di specializzazione del policlinico Gemelli Pr. Paolo Zeppilli sulla morte improvvisa negli atleti, argomento da molti autorevoli cardiologi sottovalutato, fortunatamente per un numero esiguo di tali evenienze, ma comunque sempre drammatico e inaspettato.
 
Alla chiusura del convegno sarà presentata, dal Dr. Giuseppe Torrini, la nuova Unità operativa di Medicina dello Sport di “Villa Tiberia” che si è recentemente dotata di attrezzature per imaging di ultima generazione, cardioaritmologia di riferimento, centro di riabilitazione per gli atleti e disponibilità di servizi in urgenza per la traumatologia dello sportivo.
 
 
 
 
{com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}remote}{com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}{com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}https://www.youtube.com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}remote}
Back to top button