Medicina

Ebola – Permangono sempre gravi le condizioni del medico ricoverato allo Spallanzani

Continua a respirare con le macchine

ebola_arrivo_medico_emergency

Roma, 7 dicembre – Con il bollettino medico numero 13, i sanitari  dello Spallanzani, dove si trova ricoverato dal 25 novembre il medico Emergency affetto da Ebola contratta nella Sierra Leone, comunicano che ‘Le sue condizioni cliniche sono stabili e la prognosi permane riservata”, seppure con un rialzo della febbre, ma questo  ‘potrebbe rientrare nel quadro ‘altalenante’ dei sintomi che caratterizza questa malattia’ anche se, dal giorno 4,  la respirazione è tuttora meccanica.

Dalle parole del Direttore della Divisione Malattie Infettive di Milano, l’altro centro italiano di riferimento  per l’ebola, Massimo Galli,  ‘non si preclude un miglioramento in quanto il paziente sta sopravvivendo nonostante sia in fase conclamata della malattia’. Infatti, aggiunge Gallo, , ”il decesso, quando si verifica, interviene presto. La speranza è dunque che l’effetto delle cure e la fibra del collega possano fargli superare questo stadio della malattia”.

 

Tags

Guarda anche

Close
Close