Medicina

Coronavirus: nelle ultime 24 ore, sono morte 969 persone. Guarite 589.

Autorizzato l’uso di altri farmaci

Roma, 27 marzo 2020 – Il numero dei contagiati da Coronavirus, ha superato in Italia quelli della Cina, arrivando a 86.498 contro gli 81.897. Ma la Cina, ha una popolazione circa 25.000 volte quella italiana.
Secondo i dati forniti dal Dipartimento della Protezione Civile, mentre le persone guarite sono 10.950, 589 in più di ieri, i morti in totale sono saliti totale a 9.134, di cui 969 nelle ultime 24 ore.
Nella lista negativa, sono compresi circa 6 mila fra il personale sanitario e ben 51 i medici deceduti.
Per tale motivo, per l’Istituto Superiore di Sanità, è inevitabile il prolungamento delle misure di contenimento. Il presidente del Consiglio Superiore di Sanità (Css), Franco Locatelli, ha spiegato, “non siamo in una fase marcatamente declinante ma in una fase, sia pure incoraggiante, di contenimento”.

Intanto, per il trattamento dei pazienti affetti da infezione da Sars-CoV2, è stato autorizzato l’uso di farmaci antimalarici a base di clorochina e idrossiclorochina nonché l’uso di combinazioni dei farmaci anti-Aids lopinavir/ritonavir, danuravir/cobicistat, darunavir, ritonavir, medicinali tutti a totale carico del Servizio Sanitario Nazionale.

Tags
Back to top button
Close