Uncategorized

Serie A – 22ma giornata – La Roma respira, crollo Inter. Classifica

22° di serie A con sorprese.

Roma, 3 febbraio 2019 – Giornata tutt’altro che interlocutoria la 22ma  di serie A, dopo il mezzo passo falso della Juventus ieri sera in casa col Parma col conseguente mini-avvicinamento del Napoli in classifica.

Cinque le gare odierne, in attesa del completamento di domani con Cagliari-Atalanta e Frosinone-Lazio, col piatto forte di Roma-Milan in posticipo serale preceduto però alle ore 18 dal clamoroso tonfo dell’Inter in casa contro il Bologna per 0-1, rete di Santander.

Non c’è stata reazione, da parte dei nerazzurri, all’eliminazione in Coppa Italia contro la Lazio mentre il cambio d’allenatore sulla panchina rossoblù, da Filippo Inzaghi a Mihajlovic, ha funzionato alla grande. Manovra involuta dei padroni di casa che al di la di una sterile pressione non hanno quasi mai impensierito Skorupski; da parte bolognese squadra ordinata, manovra semplice, compattezza tra i reparti e nuova cita per il conseguimento della salvezza.

All’Olimpico 1-1 tra giallorossi e rossoneri, reti di Piatek e Zaniolo, in una gara attesa e rischiosa in chiave Roma visto il bagno di sangue subito a Firenze in settimana ed il clima di contestazione da parte dei tifosi romanisti; la gara ha vissuto il vantaggio dei milanisti col pistolero polacco, ma i ragazzi di Di Francesco non sono crollati ed hanno replicato ad inizio ripresa con Zaniolo. In alcuni frangenti migliore il gioco sviluppato dai romanisti con Donnarumma sugli scudi rispetto al collega Olsen reattivo solo nel finale; da segnalare la ruvida contestazione della curva sud, che ha abbandonato lo stadio dopo un quarto d’ora dall’inizio dopo aver ricordato Antonio De Falchi a trent’anni dalla scomparsa, ed il buon rientro di capitan De Rossi.

Alle 12,30 pareggio senza troppe emozioni tra Spal e Torino per 0-0, laddove se per i ferraresi è un ulteriore mattoncino per la salvezza per i granata un’occasione mancata per allungare in chiave Europa League. Alle ore 15 sia in Udinese-Fiorentina che in Genoa-Sassuolo il risultato è stato di 1-1, con reti di Larsen e Fernandes al Friuli e Djuricic e Sanabria a Marassi.

Cagliari, Atalanta, Frosinone e Lazio una partita in meno.

Classifica dopo la 22° giornata:

Juventus, 60; Napoli, 51; Inter, 40; Milan, 36; Roma, 35; Sampdoria, 33; Atalanta e Lazio, 32; Torino e Fiorentina, 31; Sassuolo, 30; Parma, 29; Genoa, 24; Spal, 22; Cagliari, 21; Udinese, 19; Empoli, 18; Bologna, 17; Frosinone, 13; Chievo, 9.

 

 

Tags
Back to top button
Close