Tematiche etico-sociali

Volontari Associazione Pubblica Assistenza K9 Rescue per l’emergenza  del Coronavirus

Per il Coronavirus, i Volontari dell’Associazione K9 Rescue, sono impegnati anche per il servizio a domicilio PRONTO FARMACO e PRONTO SPESA

Roma, 31 marzo 2020 – Collateralmente alle giuste restrizioni per prevenire la diffusione del Covid-19, in particolare per le persone anziane o coloro che devono stare in casa in quarantena o osservazione domiciliare, nascono le problematiche per detti soggetti affetti dal Coronavirus, sulle necessità primarie dell’approvvigionamento della spesa e medicinali. Per tali incombenze, nella Capitale, in particolare, si distinguono i volontari dell’Associazione di pubblica assistenza K9 Rescue.

L’Associazione Pubblica Assistenza K9 Rescue, costituita da Marco Negri nel 2005, è composta da volontari di ogni ceto sociale, uomini e donne, che operano nell’ambito della Protezione Civile (particolarmente presenti anche nel terremoto di Amatrice). L’associazione K9 Rescue, con la quota di iscrizione dei soci, assicurati per legge, provvedono in proprio all’acquisto dell’equipaggiamento, manutenzione dei mezzi in loro uso (compresa un’ambulanza ed un’automedica).

L’Associazione Pubblica Assistenza K9 Rescue e il Coronavirus.
Nella specifica emergenza, del Coronavirus, con la chiusura delle attività commerciali e della – di fatto – alla quarantena generale, è emersa la difficoltà delle fasce più deboli di affrontare le necessità quotidiane. L’ Associazione Pubblica Assistenza K9 Rescue ha quindi indirizzato la sua attenzione e sforzi per risolvere tale bisogno, predisponendo, ormai da ben tre settimane, il servizio PRONTO FARMACO E PRONTO SPESA. Volontari, suddividendosi gli incarichi, esplicano turni dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 19 per gestire l’incombenza. Così, il personale addetto al centralino ed ufficio, riceve telefonicamente le richieste delle necessità rappresentate mentre altri volontari si recano, ad effettuare le spese, sopportando le file di attesa e turnazione d’accesso nei locali/farmacie, al posto dei richiedenti.
Anticipato l’importo, i volontari consegnano agli interessati oltre alla spesa lo scontrino delle merci/medicinali acquistati, ritirando esclusivamente l’importo pagato.

L’Associazione Pubblica Assistenza K9 Rescue, Coronavirus e servizio SOS SPESA.
Nel corso del servizio di assistenza, i volontari del K9 Rescue, hanno rilevato che molte persone a causa della cessazione delle attività lavorative per prevenire l’epidemia di Coronavirus, sono costrette a vivere in stato di indigenza, senza ricevere assistenza da alcuno dei tanti enti… Così, da domani, primo aprile (ma questa non è una fake news o pesce d’aprile), il K9 Rescau attiverà il servizio SOS SPESA per lo stoccaggio di generi di prima necessità da destinare a persone in estrema difficoltà in collaborazione con i Municipi e con la sala operativa sociale di Roma Capitale presso la scuola “Renato Villoresi” in via della Pisana 306.
Così, l’Associazione Pubblica Assistenza K9 Rescue, invita a collaborare con loro sia per il servizio spesa o fosse interessato ad aiutare fornendo generi di prima necessità, può contattarci al numero telefonico 327.253 2245 oppure allo 06.9357 6995 o può inviare una mail all’indirizzo: spesapervoi@k9rescue.it 

 

Tags
Back to top button
Close