Tematiche etico-sociali

Staglieno: I caduti delle Polizie Locali ricordati con un monumento

monumento vigile staglieno 16 1La statua posta all’ingresso del cimitero monumentale

Roma, 22 ottobre – Ieri pomeriggio, nel viale degli Eroi del cimitero di Staglieno, in quello che è considerato uno dei cimiteri monumentali più importanti d’Europa e il maggior luogo di sepoltura di Genova, con una cerimonia che ha visto la presenza il del comandante della Polizia Locale Giacomo Tinella e l’assessore alla Legalità di Genova, Elena Fiorini nonchè rappresentanze della Polizia Locale di altri Comuni, è stato inaugurato il primo monumento dedicato alla memoria di tutti i caduti delle Polizie Locali italiane, colmando cosi un vuoto rappresentativo verso i tanti Vigili Urbani, sempre più spesso chiamati a  collaborare con le Forze di Polizia a competenza nazionale, morti nell’adempimento del proprio dovere, in attività di controllo alla circolazione stradale ma anche nella lotta contro la criminalità comune e organizzata come pure  in scontri a fuoco con rapinatori.

Il monumento, una scultura bronzea, realizzata dallo  scultore e pittore Alfonso Bonavita, ex vigile ed esponente di rilievo della Street Art, è costata 30mila euro, finanziata attraverso un crowdfunding organizzato dalla Società di Mutuo Soccorso della Polizia Municipale di Genova cui hanno aderito anche pensionati e non, mentre il Comune ha  “concesso l’area” 

monumento vigile targaL’opera ha subito due anni di rinvii per la sua esecuzione in quanto il progetto iniziale vedeva il Vigile con fischietto e il braccio alzato mentre intimava l’alt ma … secondo la soprintendenza rievocava il saluto fascista  per cui è stato optato per il saluto militare, poi han dovuto abbassare il basamento e modificare la grandezza della targa.

Ma ciò che più conta, è che finalmente il monumento che ricorda gli Agenti di Polizia Locale caduti,  è stato realizzato!

Tags
Close