Tematiche etico-sociali

Convegno sull’Associazionismo Militare

Roma, 1 aprile – Organizzato dal Presidente del Consiglio Nazionale Permanente delle Associazioni d’Arma (ASSOARMA), Gen.C.A. (c.a.) Mario Buscemi,  domani 2 aprile, alle ore 17,00, presso la Sala della Protomoteca in Campidoglio, si svolgerà il convegno sul tema “l’Associazionismo d’Arma” con la partecipazione  del Sen. Gen. C.A. Luigi Ramponi, l’ On. Guido Crosetto, il Cav. Comm. Bernardo Traversaro e  l’On. Gen. C.A. Domenico Rossi.

Ad ASSOARMA, aderiscono le 39 Associazioni che rappresentano circa ottocentomila iscritti provenienti  da Esercito, Marina, Aeronautica, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia di Stato e da tutte le realtà associative militari di categoria.

Il fenomeno dell’associativismo, sviluppatosi essenzialmente dopo la Grande Guerra, restò tale anche dopo le drammatiche ed alterne vicende della 2^ Guerra Mondiale, rappresentando un validissimo collegamento fra le Forze Armate e i cittadini.

Verranno  affrontate le diverse tematiche inerenti la realtà e le prospettive future delle Associazioni d’Arma che, a seguito  dell’abolizione del servizio di leva e l’introduzione della figura professionale del militare su base interamente volontaria, hanno intensificato, in sintonia con ASSOARMA, la loro attività propulsiva sul territorio e nella società.

Di particolare rilievo,  l’impegno di numerose componenti delle Associazioni nelle Protezione Civile che rappresenta uno degli obiettivi prioritari, consentendo alla Nazione di disporre di risorse che altrimenti rimarrebbero inutilizzate, potendo contare su volontari preparati ed organizzati.

Back to top button