Tematiche etico-sociali

«A quattro zampe in allegria», il party dedicato ai cani

L’annuale party dedicato ai fedeli amici degli uomini che potranno vivere una giornata in libertà, curiosando tra tante novità.

Roma, 24 maggio – Domani 25 maggio, nel parco di Villa Pamphili, dalle ore 10 al tramonto, l’Associazione Volontari Canile di Porta Portese, la onlus che dal 1997 gestisce i canili comunali della capitale, festeggia i suoi primi 20 anni di attività con un party dedicato ai fedeli amici dell’uomo.

Simona Novi, presidente di Avcpp, dice “I nostri primi 20 anni di attività ci vedono festeggiare il raggiungimento del nostro obiettivo prioritario, far uscire dai canili più cani di quanti ne entrano perché abbandonati, maltrattati, sequestrati, feriti o malati. E noi ci siamo riusciti: nel 2013 sono entrati nei canili comunali di Roma 1.837 cani. Ma ne sono usciti 1.902, tra adozioni e ricongiungimento alle famiglie che li avevano smarriti, un record mai raggiunto e che ci conferma che siamo sulla strada giusta. Dal 1994, anno in cui abbiamo iniziato a fare volontariato e a curare le adozioni nel vecchio canile di Porta Portese – conclude – quasi 30.000 cani e gatti sono usciti in adozione”.

Durante la manifestazione si potrà regalare ai nostri fedeli amici la medaglietta a forma di osso, di cuore o rotonda, che verrà realizzata sul posto con il nome del pet ed il numero di telefono della famiglia: unico modo, insieme al microchip, per proteggere gli amici a quattro zampe in caso di smarrimento. E per i cani più anziani ci sarà anche il fisioterapista, con consigli e pareri. Lo stand della toelettatrice li accoglierà per un taglio di unghie, pratica che non tutti gli amici umani si ricordano periodicamente di garantire al proprio animale di famiglia, e lo stand del veterinario servirà per sciogliere qualche dubbio o risolvere qualche preoccupazione.

Back to top button