Spettacolo

Al Canottieri Roma, il 29 ottobre, per ricordare Franco Interlenghi

franco interlenghi brigitte bardotNel giorno del suo compleanno tanti ospiti. I ricordi, gli spezzoni dei film, le interviste esclusive   

Roma, 26 ottobre – Un tributo sentito, ma in tono allegro. Un saluto zeppo di aneddoti e ricordi, in quel Circolo Canottieri Roma dove Franco Interlenghi andava a rilassarsi lontano dal set. Andava per giocare a tennis con gli amici e i colleghi di una vita.

Non serve altro per presentare “Ciao Franco”, iniziativa voluta proprio dagli amici del celebre attore scomparso il 10 settembre scorso. L’appuntamento è fissato per le 19.00 di giovedì 29 ottobre nella sede del Circolo di Lungotevere Flaminio 39. Non una data scelta a caso, visto che l’indimenticato protagonista di capolavori quali “Sciuscià”, “Gli eroi della domenica” e “I Vitelloni” nacque proprio il 29 ottobre del 1931.

All’evento interverranno Antonella Lualdi, Stella e Antonella Interlenghi, consorte e figlie dell’attore. Ci sarà anche Michele Placido, al fianco di Interlenghi in tantissime partite di doppio, “struggenti partite di tennis” come le ha definite l’attore e regista di origini pugliesi. Placido guiderà idealmente una lunga lista di figure illustri nel mondo della cultura italiana tra i quali Italo Moscati, Lino Patruno, Massimo Bonetti, Sebastiano Somma, Giovanni Licheri, Nicoletta Ercole, Masolino D’Amico e altri ospiti a sorpresa. Previsto anche il saluto video dell’ex sindaco di Roma Walter Veltroni. Condurrà la serata il direttore di Coming Soon Television Adriano Amidei Migliano.

Nel corso della manifestazione, sarà proiettata un’intervista esclusiva in cui Franco Interlenghi parlò della sua prima volta al fianco di Federico Fellini, Vittorio De Sica e Brigitte Bardot. Previsti inoltre, tra gli altri, spezzoni da “Giovani Mariti”, sul set del quale incontrò per la prima volta Antonella Lualdi, e da “La ragazza del peccato”, dove lavorò assieme alla stessa Bardot e a Jean Gabin. 

Una serata ricca di ricordi, impreziosita dalle perle di una straordinaria carriera trascorsa davanti alla macchina da presa. A nemmeno una settimana dalla conclusione della Festa del Cinema di Roma, gli uomini e le donne che hanno reso grande e continuano a rendere grande la cultura italiana, si danno appuntamento al Circolo Canottieri Roma. Nel segno di Franco Interlenghi.

Tags
Back to top button
Close