Scienza

Le regine d’Egitto

Non mancano gli aggettivi per designare l’antico Egitto, la più affascinanante delle cività delle storia, magica e misteriosa … sorgente di fascino ed ammirazione, che continua a svelare segrti nascosti e tesori sepolti sotto una storia millenaria.

Sono innumerevoli le esposizioni dedicaste a questo tema, ma al Grimaldi Forum di Monaco, dal 12 luglio al 10 settembre, il pubblico potrà incontrare “le regine d’Egitto”.

Un evento questo, originale e senza oprecedenti in uno spazio di quasi 4000 metri/quadri dove la curatrice dell’esposizione Cristiane Ziegler (già direttrice del Dipartimento delle Antichità Egizie del Louvre di Parigi), ha riunito quasi 250 capolavori provenienti dai più grandi musei del mondo: il Cairo, Torino, Parigi, Monaco di Baviera, Berlino, Londra, New York e Monaco.

La mostra è incentrata sulle figure femminili egizie, in modo assolutamente inedito (spose, madri e figlie di Faraoni, donne che hanno influenzato 3000 anni della storia d’Egitto) attraverso i ritratti di personalità di eccezione come Cleopatra, Nefertiti, Nefertari, Hatsepsut e tante altre Sovrane che chiedono solo di rivelarsi al grande pubblico.

 

{com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}remote}{com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}{com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}https://www.youtube.com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}remote}
Tags

Guarda anche

Close
Close