Scienza

Il mistero della voragine in Siberia – VIDEO

Un cratere di quasi 100 metri di diametro tra i ghiacciai dello Yamal.

In un filmato aereo trasmesso da TV Zvezda, canale televisivo del Ministero della Difesa Russa, le immagini della gigantesca voragine rinvenuta in una distesa della penisola russa dello Yamal dove il sottosuolo è perennemente ghiacciato e le temperature arrivano fino a -50° C.

Gli studiosi  stanno vagliando le possibili cause che hanno dato origine all’enorme buco.

L’ analisi fotografica del sito ha portato ad escludere che possa essere conseguenza di esercitazioni militari o che possa essere stato creato dalla caduta di un meteorite.

Infatti, il suolo sembrerebbe essere stato bucato dal basso mentre i contorni del cratere sono molto scuri, indizio questo di un’ improvvisa variazione di temperatura o di una possibile esplosione sotterranea dovuta alla presenza di gas naturale, esplosione che potrebbe essere stata innescata durante il movimento di risalita di un “pingo” e che questo, una volta emerso, si sia disciolto lasciando soltanto il cratere.

Un team di geologi si recherà sul posto per prelevare dei campioni di terreno da analizzare in laboratorio.

{youtube}BdjMRfsI65A{/youtube}

 

Back to top button
Close