Poesia

Sei lontano

tomasino.sei lontano 28 05 17

(Foto dal web)
 
Sei lontano
Ora il tramonto tinge il mare 
e il crepuscolo avvolge il paesaggio 
d’un velo malva. 
Luci di vita s’accendono, 
prima che cali la sera. 
Mi manchi 
e nella nostalgia
mi accingo 
ad un’ennesima veglia notturna. 
Soffia malinconia 
ora che sei lontano 
e colmo il vuoto di te, 
con i ricordi, le nostre parole, 
guardando questi flutti 
innanzi a me 
ascolto 
questa musica di onde
che s’infrangono ribelle
e che pare cantar noi. 
© GabriellaTomasino ©
Tags

Guarda anche

Close
Close