Poesia

Mare

tomasino mare

Mare 

Fluttuante va
mosso dalle maree 
accarezzato dalla rosa dei venti,
dai giorni e dalle notti.

Guardato dal cielo
irradiato dal sole,
sedotto dalla luna,
e baciato dalle stelle.

Ma non ha età,
perché c’era, 
c’è
e ci sarà,
anche dopo di me.

Maestoso, forte
infinito

Le sue acque s’infrangono,
contro le scogliere
in tanti spruzzi,
e le gocce come perle 
si ricompongono.

E le onde eterne sirene,
cantano il loro richiamo sulla rena
in quella danza infinita 
del mare.

GabriellaTomasino@DirittiRiservati

Tags
Guarda anche
Close
Back to top button
Close