Poesia

C’è solo l’infinito

mare solo infinito tomasino

C’è solo l’infinito

Sono tra le vie 
di un cielo terso, 
guardo 
il volo di un gabbiano
che ritorna al suo nido. 

Fluttuano i ricordi 
come il mare 
e le sue onde rompono 
gli argini dei confini. 

Non si sporca il pensiero 
nel canto del sole,
non ci sono macerie crollate 
in tale bellezza, 
ne i sussurri della morte. 

C’è solo l’infinito. 

GabriellaTomasino@DirittiRiservati

Guarda anche
Close
Back to top button