Cultura

Verde

Verde

Nel grembo della terra

nei suoi riverberi accecanti

nell’odore dell’umida erba

il sole sulla corazza

a colpi fendenti

il ronzio della vita

e lo stormire di uccelli

lo sbuffare dei vapori terrigni

i piccoli passi veloci

d’insetti

nella giungla dei fili verdi.

Nell’umida immensità di maggio

descrivo il mio viaggio

sulle nuvole

nei vapori delle zolle

degli aliti caldi del vento

sotto la vampa cocente

e lo Spirito,

che aleggia sugli appezzamenti,

gli dona

l’infinito.

Guarda anche
Close
Back to top button