Cultura

Un libro per Bud

Bud Spencer e il suo libro “Mangio Ergo Sum”. Leggi l’intervista esclusiva di Alessandro Iovino su https://www.youtube.com/watch?v=rzy_hN5RHHw

bud-spencer

Roma, 23 dicembre – Chi di noi non conosce Bud Spencer? Il mitico compagno di Terence Hill in tanti film di successo e protagonista di altre migliaia di pellicole e spettacoli teatrali oggi si cimenta con il mestiere dello scrittore dando alle stampe “Mangio ergo sum”, un’opera pubblicata da Nicola Pesce Editore che è già nelle librerie italiane dal 27 novembre. Un libro che unisce filosofia, cucina e narrativa, un insolito trio d’eccezione per una storia coinvolgente e che racchiude le più grandi passioni dell’amatissimo personaggio dello spettacolo, a parte l’intrattenimento stesso. La prefazione è dell’amico Luciano De’ Crescenzo.

La trama è divertente e coinvolgente. Costretto dal medico ad una ferrea dieta, Bud rigirandosi affamato nel letto passa una notte terrificante, cosparsa da dodici incubi, durante i quali lo vengono a trovare i maggiori filosofi della storia, uno per ogni capitolo: Socrate, Platone, Cartesio, Kant, Shopenhauer, Freud e così via.

Questi cominciano a parlargli della loro filosofia e dei loro complessi principi, dando anche occasione al lettore, come nei libri di Luciano De Crescenzo, per una rapida e simpatica ripassata degli affascinanti filosofi incontrati in età scolare.

Bud, però, li riconduce sempre a una filosofia più semplice, più “pasta e fagioli”, di vita e saggezza quotidiane. Alla fine di ogni incubo, Bud va in cucina e prepara una succulenta ricetta, in barba alla dieta, spiegandola all’estasiato filosofo di turno.

Titolo: Mangio Ergo Sum
Autore: Bud Spencer
Prezzo listino: 16,90 euro (sconto speciale su lafeltrinelli.it)
Editore: Nicola Pesce Editore
Data uscita: 27 novembre 2014

Pagine 292

Back to top button