Cultura

Te Cerco… Sonetto Romano

 pietrella Te cerco mamma figlio
(foto rielaborata Gio-Gab)
 
Te Cerco… Sonetto Romano
 
Te cerco in ogni strada della vita
te cerco forte poi in questo momento,
t’ ho perso mentre affronto la salita
‘n mezzo ar porverone ch’ arza er vento.
 
Ma tu sei fatta d’ aria e de sospiri
stai dentro l’ alba e dentro ogni tramonto,
ner mare e in ogni forma che me ispiri
a trasformà la rima, in sentimento.
 
E quanno nun me parla la natura
vado a tastoni ar buio come ‘n ceco
e der futuro adesso c’ ho paura.
 
Ma rivedrei co l’ occhi de ‘n rapace
se solo ‘n antra vorta la sentissi,
quella carezza, che me dava pace.
                                
Guarda anche
Close
Back to top button