Cultura

La primavera dei piccoli Comuni del Lazio

Un progetto realizzato dall’Atcl Associazione Teatrale fra i Comuni del Lazio, con il patrocinio del Consiglio regionale del Lazio

La manifestazione si terrà dal 17 maggio al 29 giugno e coinvolgerà in una festa itinerante le più piccole realtà territoriali del Lazio, patrimonio di bellezza e tradizioni da riscoprire e animare con musica, teatro e letteratura.

Una festa di primavera che si riversa nelle strade, nelle piazze, nei teatri e nelle chiese del territorio laziale che diventano palcoscenico per incontri d’autore come quello con Enrico Capuano e la sua “Tammurriata rock” o con gli scrittori come Paolo Fallai, Marco Lodoli, Antonella Lattanzi, e Chiara Valerio, in collaborazione con RAI Scuola.

L’iniziativa – realizzata dall’Atcl-Associazione teatrale fra i comuni del Lazio con il patrocinio del Consiglio regionale del Lazio – vedrà protagonisti siti di particolare valore storico e culturale delle cinque province della regione come Esperia, Rocca Secca dei Volsci, Santopadre, Serrone e Amaseno (Frosinone); Santi Cosma e Damiano e Sperlonga (Latina); Castelnuovo di Farfa e Poggio Moiano (Rieti); Gerano, Ciciliano, Roiate e Colonna (Roma); Capodimonte e Piansano (Viterbo). «Le nostre politiche d’intervento non vogliono solo porre in evidenza quello che i piccoli Comuni rappresentano – spiega Alessandro Berdini, direttore di Atcl – ma puntano a dare una nuova luce a ciò che dovranno rappresentare. L’Italia delle mille realtà si propone nella nuova Europa con un biglietto da visita importante; quello della nostra Regione, che può essere l’esempio di come possono convivere e crescere sullo stesso territorio la Capitale del Paese e il numeroso nucleo dei piccoli e piccolissimi Comuni». Aggiunge Daniele Leodori, presidente del Consiglio regionale del Lazio: «La Primavera dei piccoli comuni punterà i riflettori su veri e propri gioielli, scenari che custodiscono la storia e le radici della nostra regione e che per la prima volta diventeranno teatro di eventi irripetibili. Un lungo e insolito filo legherà le giornate di questa primavera agli angoli più sconosciuti, permettendo così a tutti di scoprire l’altro Lazio, quello che la presenza di una città come Roma spesso lascia in ombra».

Si comincia a SANTI COSMA E DAMIANO il 17 maggio con lo spettacolo teatrale “Le tre melarance”, mentre a GERANO si terrà un concerto di musica lirica. Si prosegue il 18 maggio a CICILIANO con il teatro ragazzi della compagnia Opera Prima che presenta “L’unione fa la forza”, mentre a PIANSANO spettacolo in piazza con la comicità di Gianfranco Phino Show. Il 22 maggio a CASTEL NUOVO DI FARFA ancora teatro con “Il mago di Oz” della Compagnia di Marco Zordan. Gli appuntamenti continuano con la musica il 7 giugno a ESPERIA con Enrico Capuano che si esibirà nel concerto “Tammurriata Rock”. L’8 giugno ROCCA SECCA DEI VOLSCI sarà attraversata dal concerto itinerante di percussioni del gruppo Akuna Matata, mentre le vie del paese e del centro storico di SANTO PADRE saranno animate dai trampoli del gruppo Abraxa Teatro e dallo spettacolo “Sorprese Giganti”.Il 13 giugno a AMASENO incontro sulla poesia con Edoardo Siravo che sarà anche protagonista con Gino Auriuso in “Roma Napoli a/r”. Numerosi i concerti in piazza: il 15 giugno a ROIATE con il gruppo “Tammurriare”, mentre il 21 giugno a SPERLONGA Enrico Capuano con “Tammurriata Rock” e a SERRONE concerto itinerante del gruppo Akuna Matata. Ed ancora il 22 giugno a POGGIO MOIANO “teatro-canzone”: incontro in teatro con Vittorio Viviani. Ed infine, il 29 giugno le percussioni del gruppo Akuna Matata aimeranno questa volte le strade di COLONNA. Inoltre in programma saranno previsti anche incontri di letteratura con Scrittori e libri in viaggio: l’8 giugno Antonella Lattanzi presenta “Prima che tu mi tradisca” – Einaudi/Stile Libero (alle ore 15 al Frantoio Comunale di Rocca Secca dei Volsci). Il 13 giugno Paolo Fallai commenta “Alfabeto figurativo” di Tommaso Montanari – Skirà (alle ore 19  presso il Palazzo Comunale di Amaseno). Il 29 giugno Marco Lodoli sfoglia le pagine di “Vapore”- Einaudi (alle ore 19 al Palazzo Comunale di Colonna). Infine il 21 giugno ultimo appuntamento con Chiara Valerio che leggerà l’“Almanacco del giorno prima” – Einaudi (alle ore 19 a Sperlonga).

 

Programma della manifestazione:

Santi Cosma e Damiano (17 Maggio): alle 10.30 all’Auditorium “Teatro Bertolt Brecht” in “Le tre melarance”. Alle 12, dopo lo spettacolo, incontro con gli attori che  risponderanno alle domande dei ragazzi sui temi trattati sul palco

Gerano (17 Maggio): alle 18 nella Chiesa concerto di musica lirica. A seguire, incontro con i musicisti che spiegheranno al pubblico il rapporto tra gli autori e le aree musicali scelte

Ciciliano (18 Maggio): alle 16 Teatro Ragazzi al Parco, con la compagnia Opera Prima in“L’unione fa la forza”. Segue incontro con gli attori che  risponderanno alle domande dei ragazzi

Piansano (18 Maggio): alle 20 in piazza spettacolo teatrale con Gianfranco Phino sulla comicità teatrale e televisiva. Alle 21 Gianfranco Phino Show

Castel Nuovo di Farfa (22 Maggio): alle 17 al Teatro Comunale la Compagnia di Marco Zordan in “Il mago di Oz”. A seguire incontro post spettacolo con gli attori

Esperia (7 Giugno): alle 20 in piazza incontro con Enrico Capuano sulla tradizione e la storia della Musica Popolare. Alle 21 il cantautore si esibirà nel concerto “Tammurriata Rock”

Rocca Secca dei Volsci (8 Giugno): per le vie del paese e nel centro storico, a partire dalle 16, “Animando la piazza”, concerto itinerante di percussioni del gruppo Akuna Matata, che alle 18 terrà una lezione dimostrativa di percussioni

Santo Padre (8 Giungo): alle 10 le vie del paese e del centro storico saranno animate da una lezione dimostrativa di tecniche dei trampoli con il gruppo Abraxa Teatro e dallo spettacolo “Sorprese Giganti”

Amaseno (13 Giugno): alle 20 in piazza incontro con Edoardo Siravo sulla poesia. Alle 21, Edoardo Siravo e Gino Auriuso in “Roma Napoli a/r”

Roiate (15 Giugno): alle 16 in piazza concerto del gruppo “Tammurriare”. A seguire, incontro sulla tradizione e la storia della musica popolare

Sperlonga (21 Giugno): alle 20 in piazza incontro con Enrico Capuano sulla tradizione e la storia della Musica Popolare. Alle 21 il concerto “Tammurriata Rock”

Serrone (21 Giugno): per le vie del paese e nel centro storico, a partire dalle 10, lezione dimostrativa di percussioni del gruppo Akuna Matata che alle 11 si esibirà nel concerto itinerante

Poggio Moiano (22 Giugno): alle 20 “teatro-canzone”: incontro in teatro con Vittorio Viviani

Colonna (29 Giugno): dalle 16 “Animando la piazza” : per le vie del paese e nel centro storico il concerto itinerante di percussioni del gruppo Akuna Matata, che alle 18 terrà una lezione dimostrativa di percussioni.

Scrittori e libri in viaggio – Presentazioni e letture

Antonella Lattanzi, 8 giugno ore 15, Rocca Secca dei Volsci, Frantoio Comunale, presentazione “Prima che tu mi tradisca”, Einaudi/Stile Libero

Paolo Fallai, 13 giugno ore 19, Amaseno, Palazzo Comunale, presentazione e letture “Alfabeto figurativo” di Tommaso Montanari, Skirà

Marco Lodoli, 29 giugno ore 19, Colonna, Palazzo Comunale, sfogliando un libro “Vapore”, Einaudi

Chiara Valerio, 21 giugno ore 19, Sperlonga mare, legge davanti al mare “Almanacco del giorno prima”, Einaudi

(fonte Amelia Realino, addetta stampa ATCL).

 

 

Back to top button