FATELI ENTRARE

0
23

pietrella FATELI ENTRARE barbari sacco di roma 08 09 2017
(FOTO DA WEB)
 
FATELI ENTRARE
 
Fateli entrare, disse l’Imperatore d’ Oriente, Valente,
e noi aprimmo le porte del Limes e li facemmo entrare.
 
Sono una risorsa per l’Impero, disse il Senato
e noi abbassammo la guardia.
 
Fateli entrare, dissero i Vescovi,
siamo tutti fratelli in Cristo,
e noi orfani ormai dei nostri Dei,
li accogliemmo in pace.
 
È tutta manodopera a basso costo
e per la nostra economia
sono una risorsa irrinunciabile,
dissero i latifondisti e noi deponemmo le armi.
 
Così, aprimmo le frontiere e li facemmo entrare,
aiutandoli perfino con delle zattere
ad attraversare il Danubio in piena,
erano in tanti, un popolo intero,
uomini, donne e bambini,
fuggiti dalla guerra e dalla carestia,
dalla minaccia portata dagli Unni.
 
Decine di migliaia, centinaia di migliaia,
profughi senza piu’ una patria e senza futuro,
era il 376 dc.
 
Dopo qualche anno,
gli stessi uomini a cui noi avevamo dato asilo,
saccheggiarono Roma.
 
La Storia insegna,
il futuro è ormai segnato,
e quello che avverrà
è già scritto nel passato…

©Ernesto Pietrella©

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here