Cronaca

Yara: si cerca di identificare la madre di “Ignoto1”

I Carabinieri stanno setacciando gli istituti superiori di Clusone

Brembate, 2 maggio –  Dopo le dichiarazioni  dell’uomo che  interrogato dai Carabinieri, riferì che negli anni sessanta, Giuseppe Guerinoni, l’autista di Gorno morto nel 1999 gli aveva confidato di aver messo nei guai una ragazza di San Lorenzo in Rovetta, (Dal Dna la conferma sull’assassino di Yara Gambirasio), secondo  “L’Eco di Bergamo”, i Carabinieri del Ros di Brescia, starebbero setacciando gli istituti superiori di Clusone, alla ricerca di una donna, che nel 1985, diciassettenne, avrebbe avuto una relazione clandestina con un conducente di pullman, forse proprio quel Giuseppe Guerinoni.

Si cercano nomi femminili da raffrontare con quelli delle giovani madri che, tra il 1985 e il 1986, hanno partorito negli ospedali della Bergamasca e del Bresciano.

Back to top button