Cronaca

Violenza ai turisti olandesi: la sicurezza viene dai Carabinieri

Nei giorni scorsi, alla periferia di Roma, due balordi dopo aver autorizzato una coppia di cicloturisti olandesi a piazzare la tenda vicino alla loro roulotte per dormire, nel cuore della notte, dopo averli quasi ammazzati di botte, violentavano a turno la donna, rapinandoli. Il Sindaco di Roma Alemanno, del P.D.L. ex A.N., avrebbe dichiarato che non era il luogo dove i due turisti avrebbero dovuto fermarsi. L’olandese, con grande senso di onestà, ha detto che la vera Roma non è l’amara esperienza che ha vissuto con la moglie.
L’opposizione contesta ad Alemanno che il suo cavallo di battaglia è stato la sicurezza dei cittadini mentre invece si è verifica la feroce aggressione con violenza sessuale. 
I Carabinieri, nel frattempo, con il loro silenzioso operare, nel giro di poche ore identificavano gli autori della violenza e rapina e li arrestavano, recuperando la refurtiva ed ottenendo piena confessione dai due criminali. Si tratta di due pastori romeni, uno dei quali clandestino con decreto di espulsione mai eseguito.
 Nel contestare l’infelice dichiarazione di Alemanno, viene da chiedersi: ma l’aggressione l’ha fatta il Sindaco? Non è forse che i due delinquenti romeni, grazie alla politica vigente fino a pochi mesi fa, hanno potuto pensare di poter continuare a delinquere in questo paese del bengodi?
Se si fosse meno accecati dall’odio politico, anziché gettare fango sull’Italia, con la complicità strumentale di molti mass media, forse ci si potrebbe complimentare con i Carabinieri per il brillante risultato conseguito e prendere atto che la sicurezza, in una città completamente abbandonata dagli attuali denigratori, comincia ad essere reale.

{com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}remote}{com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}{com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}https://www.youtube.com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}remote}
Back to top button