Cronaca

L’occhio esperto degli Agenti delle volanti della Questura fa scattare le manette per due pusher della Capitale. Si tratta di un italiano appena 18enne e di un albanese di 28 anni

StupefacentiRoma – I controlli del fine settimana degli uomini delle Volanti si sono concentrati maggiormente nelle zone in cui è più diffuso lo spaccio di stupefacenti. E anche stavolta l’esperienza degli agenti di pattuglia ha dato i suoi frutti nei quartieri di San Giovanni e Tor Bella Monaca.

Ieri pomeriggio,  gli uomini di una Volante in servizio nella zona San Giovanni,  hanno notato due giovani a bordo di uno scooter che, alla loro vista, hanno improvvisamente accelerato la marcia nel tentativo di allontanarsi  ma gli Agenti li hanno inseguiti e fermati poco più avanti.  I poliziotti hanno proceduto al controllo del mezzo e,  nascosta sotto la sella, hanno rinvenuto  circa 8 gr di marijuana. Nel portafogli, aveva 325 euro in banconote di piccolo e medio taglio, ritenuto il frutto dell’attività di spaccio. La perquisizione domiciliare, consentiva il recupero e sequestro  di 16 involucri di stupefacente, per un peso complessivo di circa 15 grammi, e di un bilancino di precisione.Il giovane, T.E. 18enne romano, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Nel quartiere di Tor Bella Monaca,  l’equipaggio di un’altra Volante, nel pattugliare una zona nascosta ha notato un giovane in attesa fuori da un bar. Insospettiti, nonostante fossero a bordo di autoradio e quindi  ben riconoscibili,  gli Agenti hanno deciso di tentare un appostamento a distanza.Poco dopo arrivava un giovane che si avvicinava all’uomo e, senza rivolgersi la parola, i due si scambiavano  qualcosa.I poliziotti scendevano velocemente dall’autoradio avvicinandosi verso i due  ma mentre il giovane riusciva a scappare, l’uomo veniva bloccato, rispondendo con insofferenza agli Agenti che procedevano al suo controllo rinvenendo nelle sue tasche 390 euro in contanti.La conseguente perquisizione, consentiva di rinvenire, nascosto negli slip, un involucro con oltre 50 grammi di cocaina.Per il giovane, M.Q. 28enne cittadino albanese, sono scattate le manette con l’accusa di spaccio di stupefacenti.

Back to top button